35^ Rally il Ciocco

Sito web ufficiale della manifestazione

Programma

Elenco Iscritti

Classifiche

 

 


 

 

 

MATTEO GAMBA: QUARTO AL RALLY DEL CIOCCO

Inizia con un soddisfacente quarto posto assoluto il Campionato Italiano Rally di Matteo Gamba. Il forte pilota bergamasco dopo l’esordio stagionale vittorioso al “Rally del Carnevale” ancora una volta sulle strade toscane, questa volta al “Rally del Ciocco”, ha dimostrato tutto il suo valore. La prima prova del campionato tricolore della specialità, che ha visto il dominio dell’equipaggio favorito formato da Paolo Andreucci e Anna Andreussi su Peugeot 207 Super 2000, ha confermato che le prestazioni di Matteo Gamba sono concorrenziali con quelle degli avversari che nel corso della stagione lotteranno per le posizioni da podio sia delle singole prove che del campionato stesso. Venendo alla corsa di Matteo Gamba oltre alla conferma delle sue doti di guida ci sono da confermare anche le qualità velocistiche e di affidabilità della gialla Peugeot 207 Super 2000 preparata nelle officine piemontesi di Balbosca. Gamba ha gareggiato come al solito affiancato da Emanuele Inglesi sul sedile si destra in qualità di navigatore.

La gara di Matteo Gamba è stata improntata prevalentemente sulla regolarità delle prestazioni in particolare nella seconda parte. Nella prima giornata di corsa, disputatasi il venerdì, per ben due volte Gamba-Inglesi sono rimasti leggermente attardati per aver raggiunto in prova speciale l’equipaggio che li precedeva perdendo così qualche secondo prezioso, rimanendo però sempre a distanza ravvicinata dalle posizioni da podio. Nella seconda giornata di gara invece sulla prova di Bagni di Lucca si verificava l’episodio chiave che condizionava la gara del pilota orobico. La vettura di Matteo Gamba passava con entrambe le ruote di destra su qualcosa di appuntito che faceva afflosciare le gomme. Gamba-Inglesi concludevano cosi la prova sui cerchi con le gomme che sbrindellandosi danneggiavano, fortunatamente non irreparabilmente, anche parte della fiancata destra della vettura, giungendo però sul traguardo con oltre due minuti di ritardo rispetto ai battistrada. A quel punto Matteo Gamba decideva di mantenere la posizione visto che il distacco accumulato non gli avrebbe consentito, pur con una tattica d’attacco, di recuperare posizioni.

Resta comunque positivo il bilancio della trasferta toscana per Matteo Gamba che si prepara ora, con alcune sessioni di test, a disputare il prossimo appuntamento del Campionato Italiano Rally, che per lui si può considerare la gara di casa visto che si correrà nella vicina provincia di Brescia, il “Rally Mille Miglia” in programma per i prossimi 19, 20 e 21 aprile.

Alla gara sarà data visibilità mediatica anche dal canale nazionale Raisport 2 all’interno della trasmissione “Racing 4” in onda il venerdì a partire dalle ore 16,55 e condotta da Lorenzo Leonarduzzi.

Le imprese sportive di Matteo Gamba potranno essere seguite in diretta e nei dettagli sul sito www.matteogamba.com.

 

(Gian Reduzzi)

 

 

 


 

 

 

 

Nelle ultime quattro prove speciali della seconda tappa, percorrendo la "Ciocco", "Molazzana", "Bagni di Lucca" e, per la terza volta, "Ciocco", Matteo e Emanuele hanno mantenuto la quarta posizione aumentando il distacco dall'equipaggio formato da Sciessere - Orian che occupavano la quinta posizione assoluta.

 

Classifica al termine della gara:

1. Andreucci - Andreussi

2. Scandola - D'Amore

3. Perico - Carrara

4. Gamba - Inglesi

5. Sciessere - Orian

 

 

 


 

 

 

Matteo e Emanuele hanno iniziato la seconda tappa con la prova speciale "Molazzana" percorrendo i 13.88 km in 10'27.0 con un ritardo dalla prima posizione di 5".2 occupata da Andreucci-Andreussi, mantenendo la 4° posizione nella classifica assoluta.

 

Nella seconda prova speciale "Bagni di Lucca" lunga 19.68 km hanno forato sia la anteriore che la posteriore destra, segnando un tempo di percorrenza della prova in 16'31.6. Nonostante la perdita di 2 minuti a causa delle forature riescono a mantenere la 4° posizione assoluta.

 

Dopo la  terza prova speciale "Il Ciocco" di soli 2.65 km,  percorsi in 2'30.5,  l'equipaggio mantiene la 4° posizione assoluta.

 

 


 

 

 

 

FINE PRIMA TAPPA: MATTEO MANTIENE LA QUARTA POSIZIONE

Al termine della prima tappa, dove sono state ripetute per tre volte le prove speciali "Careggine" e "Orecchiella", l'equipaggio formato da Matteo Gamba e Emanuele Inglesi si trova alla quarta posizione assoluta e di S2000 con un distacco da Perico, in terza posizione, di quasi 17 secondi.

 

Nell'ultimo giro Matteo ha abbassato il tempo della PS "Careggine" di 4 secondi terminando così in 9'14.2 mentre ha alzato il tempo della "Orecchiella" di quasi 3 secondi dall'ultimo passaggio terminando la speciale in 10'18.2.

 

La seconda tappa avrà inizio domani alle ore 9.43 dove verranno effettuati due passaggi sulle strade della "Molazzana", "Bagni di Lucca" e "Ciocco" che verrà percorsa una terza volta alle ore 16.30, prova conclusiva del 35^ Rally il Ciocco.

 

Il commento di Matteo: "Una giornata positiva, peccato che abbiamo trovato gli equipaggi partiti prima di noi che ci hanno rallentato perdendo una decina di secondi. Con la macchina mi sto trovando bene, di prova in prova stiamo effettuando varie regolazioni e ne siamo soddisfatti. Dopo 5 anni di assenza dal Ciocco, durante questa prima giornata abbiamo ripreso affinità con le strade e con le speciali. Siamo ottimisti perchè il secondo e il terzo posto sono a pochi secondi da noi e, con la giornata di domani, è ancora tutto da giocare."

 

 

 


 

 

 

Al termine della PS4 Matteo si riporta in quarta posizione con un ritardo su Perico, che ricopre la terza posizione, di poco più di 8 secondi.

Abbassando i tempi di percorrenza delle due speciali, hanno concluso in 9'18.5 la PS "Careggine" e in 10'15.5 la PS "Orecchiella".

 

Al termine della prima tappa del primo appuntamento del Campionato Italiano manca l'ultima ripetizione delle due prove speciali già percorse due volte in questa giornata.

 

 


 

 

 

L' equipaggio Matteo-Emanuele iniziano il Rally del Ciocco effettuando la prima prova speciale "Carreggine" con una lunghezza di 13.81 km,  in 9'20.8 classificandosi al 4° posto assoluto con un distacco dalla prima posizione, occupata dall'equipaggio Andreucci-Andreussi, di soli 4".7.

La secondo prova speciale "Orecchiella" di 14.80 km percorsa in 19'38.2 fa scivolare l' equipaggio alla 5° posizione assoluta.

 

 


 

 

 

DOPO I TEST CON GLI ULTIMI AGGIORNAMENTI..

Il commento di Matteo dopo il test della Peugeot 207 S2000 con i nuovi aggiornamenti: "La macchina nuova va bene, abbiamo fatto diverse regolazioni e siamo soddisfatti dei miglioramenti fatti. Anche le gomme Pirelli hanno lavorato bene e abbiamo tutti i presupposti per poter fare un buon risultato. Vedremo domani!"

 

 

 

 


 

 

 

 

MATTEO GAMBA PRONTO PER IL PRIMO APPUNTAMENTO DEL C.I.R.

Dopo l’esordio stagionale vittorioso al “Rally del Carnevale” Matteo Gamba torna ad affrontare le strade delle prove speciali toscane questa volta però nell’impegnativo “Rally del Ciocco” prova d’apertura del Campionato Italiano Rally (CIR).

 

C’è attesa nell’ambiente per la ripresa del massimo campionato rallistico per vedere quali saranno le forze in campo. Di sicuro l’uomo da battere sarà ancora Paolo Andreucci, campione in carica che qui corre sulle strade di casa, al quale cercherà di rendere la vita difficile un agguerrito gruppetto di piloti tra i quali figura a che il bergamasco Matteo Gamba.

 

Dopo la vittoria nella gara che ha aperto la sua stagione agonistica Matteo Gamba è tornato al volante della Peugeot 207 Super 2000, con cui affronterà l’intera annata, preparata da Balbosca con gli ultimi aggiornamenti messi a disposizione dalla Casa francese in una sessione di test al termine della quale si è detto pienamente soddisfatto e fiducioso di poter avere a disposizione un mezzo che gli consentirà di lottare ad armi pari con gli avversari. Come al solito in gara Matteo Gamba sarà affiancato da Emanuele Inglesi in qualità di navigatore.

 

Il “Rally del Ciocco” avrà inizio giovedì 22 marzo per terminare sabato 24 marzo dopo tredici prove speciali tutte su fondo asfaltato, alcune delle quali entrate nella storia del rallismo per le loro peculiarità e per le epiche sfide che sono state disputate.

 

Alla gara sarà data visibilità mediatica anche dal canale nazionale Raisport 2 all’interno della trasmissione “Racing four” in onda il venerdì a partire dalle ore 16,00 e condotta da Lorenzo Leonarduzzi.

 

Le imprese sportive di Matteo Gamba potranno essere seguite in diretta e nei dettagli sul sito www.matteogamba.com.

 

(Gian Reduzzi)