8^ Ronde Città dei Mille

Sito web ufficiale della manifestazione

Elenco Iscritti

Classifiche

 


 

 


 

 

 

Dopo le vittorie assolute al Rally Internazionale dei Laghi ad aprile e al Rally Prealpi Orobiche a giugno, il driver bergamasco Matteo Gamba, in coppia con Emanuele Inglesi, a bordo della Peugeot 207 S2000 del team Balbosca vince l'edizione numero 8 della Ronde Città dei Mille completando le quattro ripetizioni della prova speciale Selvino - Nembro in 23'22.3 con un vantaggio sul secondo classificato, Nodari su Citroen C4 WRC, di 5.4 secondi.

 

 

 


 

 

Matteo e Emanuele rimangono al vertice della classifica provvisoria dopo la terza prova speciale amministrando la gara e finendo la "speciale" in 5'50.4.

L'ultima PS verrà effettuata alle ore 16:55 e successivamente, alle ore 18:15, ci sarà il palco finale con le premiazioni.

 

 

 


 

 

 

L'equipaggio numero 8, Gamba - Inglesi, hanno iniziato la gara con il piede giusto detenendo la prima posizione di classe per entrambe le prime due prove speciali e si sono portati in prima posizione assoluta nella seconda speciale staccando Ilario Nodari su Citroen C4 WRC, secondo in classifica provvisoria, di 11.7 secondi.

Hanno migliorato il tempo della prova speciale 1 svolta in 5'52.0 di oltre 4 secondi, percorrendo la seconda in 5'47.4.

 

 

 


 

 

 

Dopo aver provato diverse regolazioni e aver percorso qualche chilometri per riprendere la mano sull'alsfalto con la Peugeot 207 S2000 Balbosca, l'equipaggio Gamba - Inglese è pronto per svolgere la gara al meglio.

La partenza della gara sarà alle ore 18.00 di sabato 19 novembre mentre le prove inizieranno dalle ore 7.21 di domenica 20.

 

 

 


 

 

 

 

Per Gamba-Inglesi la gara in quel delle Marche è servita anche per prepararsi in vista del prossimo appuntamento agonistico, vale a dire la “Ronde Città dei Mille” che si disputerà in questo fine settimana in quel di Selvino in provincia di Bergamo. Anche nella gara di casa Matteo Gamba si presenterà al volante della Peugeot 207 Super 2000 di Balbosca pronto a inserirsi nella lotta di vertice. La ronde selvinese ha cambiato in questa edizione senso di marcia, la prova speciale si effettuerà in discesa e non in salita come è stato in tutte le precedenti edizioni, e ciò non farà altro che favorire le doti velocistiche dei piloti rispetto alla potenza delle vetture. E’ anche per questo motivo che Matteo Gamba, che sarà ancora affiancato da Emanuele Inglesi, è atteso come uno degli assoluti protagonisti della gara bergamasca.