31^ Rally del Casentino

CAMERACAR

 


COMMENTO FINE GARA

Il commento di Matteo a fine gara: "E' stata una bella gara, la vettura ha fatto molti miglioramenti sia di set up che di motore, peccato per l'ultima prova speciale dove abbiamo toccato un cerchio e abbiamo dovuto cambiare la gomma in prova."

 

Gamba - Inglesi al 31^ Rally del Casentino

Foto di Tosco Rally

 


 

All'ultima PS ( Talla di 35,44 km) la fortuna gira le spalle all'equpaggio, obbligandoli a fermarsi per la sostituzione di una gomma con un ritardo di quasi 6 minuti, il distacco dagli altri equipaggi di classe S2000 non gli permettono di mantenere la seconda posizione e scivolano alla quarta posizione.

 


 

Prosegue bene la gara di Matteo e Emanuele che prendono sempre più confidenza con la Proton Satria Neo concludendo le prove speciali "Caiano" e "Barbiano" in 7'07.4 la prima e in 5'39.8 la seconda rimanendo in seconda posizione di classe e in decima posizione assoluta.

Manca solo una speciale al termine del rally in cui Matteo è deciso a dar battaglia ai componenti della classe S2000.

 


 

Sempre in seconda posizione di classe per Matteo Gamba che ha concluso le prove speciali "Crocina" e "Dama" rispettivamente in 14'46.0 e 12'57.8

 


 

Dopo le prime tre prove speciali, l'equipaggio Gamba - Inglesi, a bordo della Proton Satria Neo S2000 della AGL-Motorsport, si trova in seconda posizione di classe provvisoria avendo svolto la "Dama" in 13'11.7, la "Caiano" in 7'12.9 e la "Barbiano" in 5'43.0.

 

 

 


 

Dopo le prime vittorie stagionali al Rally Internazionale dei Laghi a Varese e il Rally Prealpi Orobiche a Bergamo, l'equipaggio Gamba - Inglesi sono pronti per una nuova sfida, il 31^ Rally del Casentino.

Cambio vettura per questo rally infatti non saranno a bordo della Peugeot 207 S2000 ma a bordo della Proton Satria Neo S2000 del team bergamasco AGL-Motorsport.

 

Proton Neo Satria S2000